Buosi è sinonimo di pasticceria e cioccolateria di alta qualità. Un successo che arriva da lontano, quando nel 1958 Ermes Buosi aprì una piccola rivendita di prodotti dolciari, trasformandola qualche anno dopo, coadiuvato dalla moglie Rosi e da un paio di collaboratori, in un laboratorio di pasticceria e gelateria artigianale.

Dall’unione della coppia, nasce il figlio Denis a Tradate, classe 1965. Grazie all’atmosfera carica di entusiasmo e di voglia di fare che respira fin dall’infanzia, e dopo aver frequentato la scuola professionale di pasticceria, Denis decide di entrare nel laboratorio di famiglia nei primi anni ’80, dove poi si dedicherà a tempo pieno alla produzione.

È in questa fase che Denis si avvicina al mondo del cioccolato, verso il quale sente di avere una particolare predisposizione, e si dedica anche alla realizzazione di dolci dove l’ingrediente principale è proprio Il cioccolato. Sempre più affascinato da questa meravigliosa sostanza, crea e presenta le sue opere in diversi concorsi nazionali e internazionali raggiungendo sempre ottimi risultati e riscuotendo significativi apprezzamenti. Conscio delle proprie capacita e potenzialità, Denis lavora instancabilmente mirando a un continuo miglioramento e ottenendo risultati sempre più elevati in termini qualitativi.

Il suo desiderio di scoprire nuove forme di realizzazione e presentazione dei prodotti, in unione al grande interesse verso le innovative tecniche di produzione, lo spingono a frequentare corsi di perfezionamento nelle migliori scuole d’Italia e d’Europa. Acquisite queste conoscenze e impadronitosi delle tecniche, può ora esprimersi al meglio e proporre la sua pasticceria.

I successi di oggi nati dalla passione di Denis Buosi

mastro cioccolataio

Denis Buosi è la forza creativa a capo di un’azienda polifunzionale che comprende due punti vendita a Varese e Venegono Superiore, mentre a Vedano Olona è presente un laboratorio e una scuola di cucina e di pasticceria, la Buosi Academy.

Una passione per la ricerca unita ad una grande esperienza nel marketing dei prodotti dolciari lo rende un consulente molto ambito. Ama creare nuove tendenze e rinnovare i modi di presentazione, senza mai trascurare la qualità delle materie prime e mantenendo inalterate le caratteristiche naturali degli elementi utilizzati.

Oltre al ricchissimo assortimento di prodotti destinati ai propri negozi, studia e crea originali gadget aziendali in cioccolato per la promozione di marchi prestigiosi, oltre al fatto di fornire una raffinata pralineria destinata ad alcune grandi firme della moda e dell’alta gastronomia.

Raccontando Denis Buosi

Alcuni articoli, editoriali e interviste raccolti sulle diverse testate giornalistiche.

Un’altra generazione Buosi sta crescendo.

Si tratta di Andrea e Lorenzo Buosi, classe 1997.

Andrea dopo un diploma al “De Filippi” di Varese e in seguito a differenti periodi di stage, volando, per uno di essi, fino a New York, segue le orme del padre e dal luglio del 2015 diventa una presenza costante all’interno del laboratorio di pasticceria di Venegono Superiore.
La prima creazione di Andrea è “Oblò”: mousse di cioccolato bianco e vaniglia, pandispagna profumato agli agrumi, composta di arancia candita e sablè al cacao. Una creazione curata nei dettagli e nell’estetica.
Andrea nel gennaio del 2018 vince il Chococake award 2018, al Sigep di Rimini, concorso nazionale riservato ai giovani pasticcieri, dai 18 ai 35.
Nel gennaio del 2019 partecipa al Campionato Italiano di Pasticceria Juniores, al Sigep di Rimini, aggiudicandosi il gradino più altro del podio.

Lorenzo dopo anni nella produzione a fianco di suo padre decide di spostarsi nella vendita, Varese è il suo negozio del cuore.
Coccola il cliente, mattina dopo mattina, giorno dopo giorno.
Per lui il contatto è una parte fondamentale dell’esperienza Buosi, narrare la produzione, raccontare la fatica, ma sempre con il sorriso.
Disponibilità, cordialità e solarità sono i tratti che lo contraddistinguono.

Buosi ad oggi non è solo un nome, ma un marchio conosciuto e ammirato nel territorio.

Andrea e Lorenzo Buosi